Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Informazioni sui Cookies

Smart GX175

2.450,00 €

Monitor interattivo Smart GX175 - 75" 4K

DISPONIBILE SU RICHIESTA

Quantità
Non disponibile

Pagamenti sicuri al 100%
  • Peso di Kg. 58

  • Diagonale di 75” area utile, 173,6 x 103.4 x 10.4 cm

  • Tecnologia Advanced Infrared , ovvero infrarossi

  • Tolleranza scostamento contatto: <2mm

  • Dotato di 2 penne alloggiate sul bordo frontale in basso. L’aggancio delle penne è di topo magnetico ed esse devono essere prive di

    batterie o qualunque altra forma di mantenimento, quindi essere eco-compatibili

  • La funzionalità di scrittura deve essere riconosciuta automaticamente quando si sollevano le penne dal proprio alloggiamento.

    Pertanto non si deve premere alcun pulsante o attivare software dedicati per associare la caratteristica di scrittura (inchiostro) alla penna.

  • Garantire la modalità di scrittura con le penne in ogni applicativo installato nel computer, ivi compreso il desktop stesso del sistema

    operativo. Questa funzione non richiede l’attivazione di alcun software o la pressione di pulsanti dedicati

  • Interattività fino a 20 punti simultanei, sia al tocco (dito) che in scrittura: mentre un utente scrive con la penna il secondo può con le dita

    gestire i contenuti ed un terzo può cancellare note scritte

  • La tecnologia del pannello su base LED grado A certificato

  • Un rapporto di proporzioni 16:9

  • Una risoluzione nativa 4k, definita Ultra HD, ovvero 3840 x 2160 pixels reali

  • Un’accuratezza al tocco/scrittura +/- 1mm

  • Un rapporto di contrasto di 1200:1, in quanto il pannello è di derivazione professionale e non consumer

  • Una luminosità superiore a 400 cd/m2

  • Una frequenza di refresh pari a 60 Hz

  • Una frequenza di clock del pixel massima pari a 18 Gbit/s HDMI 2.0

  • Una dimensione del pixels pari a 0,43mm

  • Un angolo di visione pari a 178°

  • Un tempo di risposta al tocco e scrittura tipico: 10ms

  • Un sensore di luminosità: regola automaticamente la luminosità del pannello, garantendo il massimo delle prestazioni a fronte del

    risparmio energetico

  • Audio integrato composto da 2 speaker da 15W ciascuno (totale 30W), con posizionamento frontale

  • Wireless nativo ed integrato: IEEE 802.11a/b/g/n/ac con 2 x 2 MIMO (entrambi 2.4 e 5 GHz di banda passante)

  • Bluetooth integrato : 4.2 dual mode

  • Accessori inclusi: cavo per alimentazione, cavo USB da 5 metri, , 2 penne (passive), 3 antenne per il WiFi, 1 telecomando con 2 batterie

    AAA

  • Connessioni POSTERIORI : 1 x VGA in; 2 x RJ45 LAN ; 1 x USB 3.0 tipo B per il touch; 1 x Stereo 3.5 mm out; 1 x Stereo 3.5mm

    ingresso 8per il VGA in); 1 x USB 2.0 Type-A (solo per il Service); 1 x USB 3.0 Type-A (per la sorgente di segnale selezionata); 1 x HDMI1 input che supporta l’HDCP 2.2; 1 x USB 3.0 Type-B (per il touch); 1 x HDMI2 input che supporta l’HDCP 2.2;) ; 1 x Display Port 1.2 ; 1 x RS 232 DB-9 connettore ; 1 x SPDIF out ; 1x YPbPr ;1 x AV out 3.5mm X 1 AV in 3.5mm

  • Connessioni FRONTALI : 1 x HDMI 2.0 input che supporta l’HDCP 1.4 e HDCP 2.2 ; 1 x USB tipo B (per il touch); 2 x USB tipo A per chiavi USB esterne con contenuti ; 1 x USB Tipo C con un unico cavo Video/Audio e Tocco

  • La possibilità di utilizzare le 2 Porte RJ45 LAN come BRIDGE , in una porta entra il cavo della rete aziendale che fornisce la connessione al monitor , l’altra porta quando connessa consente ad un dispositivo esterno ( come un pc ) di acquisire un ulteriore indirizzo IP

  • La possibilità di utilizzare il monitor come HOTSPOT utilizzando anche la connessione 5G

  • La possibilità di installare certificati per consentire l’accesso ad internet in reti protette

  • Il pannello con tecnologia SilkTouchTM: garantisce il perfetto scorrimento del dito sul vetro del monitor senza alcun frizionamento del dito

  • Il monitor deve essere dotato di sistema Android 8 già integrato nella scheda madre, senza aggiunta di moduli OPS esterni. CPU

    Quad-Core ARM Cortex A73, 32GB. Scaler video on-board per garantire l’annullamento ritardo nelle immagini e testi gestitit a

    video

  • Specifiche Modulo Android a bordo (no OPS) della scheda madre: Condivisione schermo wireless da dispositivi esterni ; Funzionalità

    moderatore per gestire i dispositivi che condividono lo schermo con la modalità screen share ; Possibilità di abilitare un codice di accesso per consentire l’accesso ai dispositivi che condividono lo schermo con la modalità screen share ; Possibilità di inserire immagini nella pagina LIM da tutte le sorgenti collegate sia connesse tramite cablaggio che senza fili ; Annotazione con la penna sui contenuti condivisi via wireless; Inviio file al display via wireless; Lettore file/documenti Office; Esportazione delle pagine LIM create in formato PNG ; Esportazione delle pagine LIM create in formato PDF ; Esportazione delle pagine LIM create nel formato IWB ( formato standard per le lavagne interattive ); Possibilità sull’applicazione Lavagna di scegliare tra tocco singolo e multi tocco ; Esportazione delle pagine LIM create tramite QR Code per scaricarle come immagine da una pagina Web creata dal server SMART ; Galleria di modelli di sfondo pagina; Possibilità di inserire immagini di sfondo personalizzate nell’applicazione lavagna precaricate in una sorgente esterna ; Connessione rapida dal device personale verso il display via WiFi

  • Possibilità di scegliere singolarmente la disattivazione della connessione Internet delle app

  • Possibilità dall’applicazione File Manager di connettere profili Google Drive e Microsoft OneDrive per recuperare velocementi i

    file personali salvati

  • Il menù strumenti deve essere sempre visualizzabile sullo schermo del monitor anche durante la proiezione da una sorgente

    esterna per consentire il rapido passaggio tra le varie funzioni

  • Possibilità di selezionare un orario per lo spegnimento automatico del monitor

  • La possibilità di bloccare lo schermo con una password

  • La possibilità di utilizzare un Widget Votazione per realizzare velocemente dei questionari che gli utenti eseguiranno collegandosi a una

    pagina web con un QR Code

  • L’applicazione Lavagna consente di dividere in 2 o 3 sezioni separate l’area di scrittura, permettendo agli utenti di scrivere individualmente , ognuno con i propri strumenti di scrittura

  • La possibilità di riconoscere automaticamente una chiave USB esterna connessa e dare la possibilità di leggerne i contenuti (qualunque formato) tramite File Manager integrato nel monitor

  • La certificazione Energy Star®: basso consumo energetico durante l’utilizzo del pannello ed anche durante la sua funzione di pausa. Tale certificazione deve essere dettagliata nel portale web dell’ente certificatore, il quale deve nominare il codice esatto del prodotto.

  • Pulsanti di controllo sul lato frontale con le seguenti funzioni: HOME => necessario per ritornare alla grafica inziale dove si trova l’accesso alla LIM integrata, browser web, accesso alle applicazioni ; IMPOSTAZIONI: è possibile modificare le impostazioni del pannello , tenendo il tasto premuto si attiva la modalita’ PAUSA che consente di attivare la modalità ANNOTAZIONE su qualsiasi pagina visualizzata ; VOLUME: regolazione audio; TASTO INDIETRO: torna indietro di un passaggio eseguito sul display

  • Un consumo energetico in pausa <= a 0.3W

  • Garanzia certificata dal produttore di 3 anni (non è ammessa la dichiarazione del fornitore del bene in gara) con sostituzione gratuita per

    tutti i 3 anni

  • Le seguenti certificazioni: REACH, RoHS, Battery, WEEE, FCC, IC, CE, EAC, RCM, NRCS, SABS, CITC, TRA

  • In dotazione una piattaforma software realizzata dallo stesso produttore del pannello con le seguenti caratteristiche: Il software deve essere

    un software autore, ovvero dello stesso produttore della lavagna stessa (non terze parti)

  • Il software deve avere una grafica che garantisca l’accessibilità ed integrazione alla soluzione didattica dell’autore LIM senza dover

    abbandonare l’ambiente di lavoro.

  • Deve essere presente all’interno dello stesso un pulsante che attiva immediatamente la periferica document camera (dello stesso

    marchio del produttore della LIM)

  • Il software deve essere disponibile in otre 40 lingue, italiano compreso

  • Il software autore deve contenere, in modalità nativa, lo strumento per la valutazione sincrona e asincrona del livello di

    apprendimento degli studenti. La valutazione deve tenere traccia delle risposte, lavorando sia in modalità nominale che anonima.

  • Il software deve essere compatibile con ogni sistema operativo presente attualmente in commercio, anche in forma OpenSource:

Windows®, MAC OS, Linux/Unix

  • Il software deve avere la funzione di tasto destro del mouse che può essere attivata premendo e mantenendo premuto il dito sulla superficie per 3 secondi

  • Il software deve contenere gratuitamente al suo interno strumenti specifici per la matematica, sotto forma di: riconoscimento scrittura e relativa conversione in caratteri matematici; creazione diretta di grafici dalle formule scritte a mano e convertite in testo. Lo strumento di matematica deve essere adeguato allo sviluppo di lezioni di matematica-aritmetica-trigonometria per ogni livello di curriculum scolastico. L’accesso agli strumenti deve avvenire direttamente dalla barra icone del software

  • Il software deve contenere al suo interno la capacità di creare mappe concettuali direttamente dalle note scritte. Note che devono poter essere riconosciute nella simbologia delle mappe concettuali

  • Il software autore deve favorire l’accesso immediato alla piattaforma cloud – sempre dello stesso autore, no terze parti - direttamente dal suo menu interno, senza mai dover abbandonare l’ambiente. Lo strumento Cloud deve garantire l’accesso di base tramite l’ausilio di vari dispostivi informatici

  • Il software deve garantire l’accesso diretto ,tramite pulsante apposito nella barra strumenti, al portale web-comunity realizzato dallo stesso produttore del software autore LIM e disponibile il lingua italiana . L’accesso al portale deve essere gratuito e riservato (www.exchange.smarttech.com ). Sul portale devono essere disponibili per il download gratuito almeno 500 lezioni in lingua italiana e 5000 lezioni in lingua inglese, realizzate con il software autore proposto.

  • Il software autore deve contenere lo strumento LAB, per la creazione di lezioni didattiche tramite attività ludiche

  • Il software deve includere la possibilità di creazione di strumenti interattivi denominati Widgets

  • Il software deve avere disponibile, in forma gratuita e senza limiti di utenza, un visualizzatore dei file proprietari realizzato dallo stesso

    autore della LIM

  • Il software deve includere lo strumento amministratore per poter favorire il monitoraggio e condivisione della manutenzione

    attraverso la rete LAN didattica presente

  • Il software deve consentire di importare/ esportare le lezioni create nel formato Interactive Whiteboard Common File Format

    (estensione .iwb): formato creato per poter condividere in modo universale le lezioni create con software proprietario del display

    anche su altri display che rispettino lo stesso protocollo. E’ uno standard del BECTA

  • Il software deve avere la barra degli strumenti accessibile per qualunque utente, normo dotato o diversamente abile, con attivazione degli

    strumenti in massimo 3 passaggi per ciascuna funzione

  • Il software deve comprendere la funzionalità di visualizzazione e gestualità sui tre assi cartesiani, di contenuti 3D virtuali, ovvero di

    file con estensione “.DAE” (Collada)

  • Il software deve contenere il pulsante di attivazione Document Camera direttamente dalla barra degli strumenti per favorire

    l’inserimento di immagine esterne all’interno della pagina in tempo reale e senza attivare ulteriori applicativi

  • Il software deve avere presente lo strumento di registrazione singola pagina, attivabile direttamente dalla proprietà della pagina stessa.

  • Il software deve contenere al suo interno minimo 7000 risorse didattiche suddivise per argomenti e strutturate secondo un diagramma ad

    albero.

  • Il software autore deve contenere App specifica per la matematica. Tale App deve poter essere richiamata direttamente dalla barra strumenti senza doverlo abbandonare

Riferimenti Specifici